Presentazione catalogo eventi culturali Expo Venezia 2015

Presentazione catalogo eventi culturali Expo Venezia 2015

BAICR Cultura della Relazione, in quanto membro di Diculther, sarà presente all'EXPO di Venezia...

Venezia EXPO 2015 - La Scuola a rete Diculther

Venezia EXPO 2015 - La Scuola a rete Diculther

Il 3 maggio è stata inaugurata l'unica collaterale ufficiale dell’Esposizione Universale...

DiCultHer: brainstorming su Culture Digitali e Arte Interattiva

DiCultHer: brainstorming su Culture Digitali e Arte Interattiva

Il 14 maggio 2015, a Siena, si terrà il brainstorming sulle Culture Digitali e l'Arte...

Scuola a Rete #DiCultHer: il nostro storify

Scuola a Rete #DiCultHer: il nostro storify

Lo Storify della presentazione della Scuola di Rete #DiCultHer che si è svolto a Roma il 16...

  • Presentazione catalogo eventi culturali Expo Venezia 2015

    Presentazione catalogo eventi culturali Expo Venezia 2015

    Martedì, 14 Luglio 2015 09:28
  • Venezia EXPO 2015 - La Scuola a rete Diculther

    Venezia EXPO 2015 - La Scuola a rete Diculther

    Giovedì, 04 Giugno 2015 10:48
  • DiCultHer: brainstorming su Culture Digitali e Arte Interattiva

    DiCultHer: brainstorming su Culture Digitali e Arte Interattiva

    Lunedì, 04 Maggio 2015 10:38
  • Scuola a Rete #DiCultHer: il nostro storify

    Scuola a Rete #DiCultHer: il nostro storify

    Lunedì, 23 Febbraio 2015 16:20

Diculther

Digital Cultural Heritage, Arts and Humanities School

La Scuola a Rete in Digital Cultural Heritage, Arts and Humanities aggrega oltre cinquanta organizzazioni tra università, enti di ricerca, scuole, istituti tecnici superiori, istituti di cultura, associazioni e imprese pubbliche e private, con l’obiettivo comune di far nascere un ‘campus diffuso’ in grado di attivare l’elaborazione di un’offerta formativa coordinata con il sistema nazionale per costruire il complesso delle competenze digitali indispensabile al confronto sempre più articolato ed eterogeneo con la smart society, nel quadro di un modello scalabile a livello europeo.

Lo sviluppo di un’offerta formativa della Scuola a Rete rappresenta una grande opportunità di apprendimento flessibile, personalizzato e collaborativo, capace di erogare contenuti e servizi formativi condivisi e innovativi.
La Scuola è organizzata con un modello reticolare, caratterizzata da un’ampia distribuzione sul territorio nazionale di Poli formativi centrati sulle Università che la costituiscono. Le realtà che hanno aderito condivideranno funzioni, compiti e competenze tali da assicurare elevati standard di qualità, innovazione e flessibilità formativa in risposta alle richieste di competenze digitali per la conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale.

OBIETTIVI

- Formativi: per dotare i discenti di strumenti culturali e scientifici atti a stimolare l’interdisciplinarità, l’inserimento in comunità di pratiche nazionali ed internazionali, la partecipazione a progetti orientati al digitale nella conservazione e valorizzazione dell’eredità culturale;

- Scientifici e sociali: per sviluppare una ‘cultura del digitale’ ad ampio spettro dell’eredità culturale, sia per aggiornare coloro che già operano nelle organizzazioni culturali, sia per preparare le future generazioni.

LINEE GUIDA

  1. 1. Scienze umane e digitali: l’informatica nelle discipline umanistiche (letteratura, filologia, filosofia, storia dell’arte, ecc.);
  2. 2. Beni culturali digitali: le applicazioni informatiche ai beni culturali sia materiali (biblioteche, archivi, musei, patrimonio archeologico e architettonico), sia immateriali (beni demo-etno-antropologici);
  3. 3. Arte e comunicazione digitale: le riflessioni teorico-pratiche sulla creazione artistica digitale (performing arts) e sulla comunicazione digitale (digital media, e-learning);
  4. 4. Economia e management dell’arte e della cultura digitale: l’orientamneto alla gestione del patrimonio digitale in un’ottica economico-sociale di promozione e diffusione della cultura e
    dell’arte, anche connesse al turismo;
  5. 5. Design di sistema del cultural heritage: il design di un sistema di ri-funzionalizzazione del patrimonio come risorsa, bene comune e luogo di attivazione, attraverso il digitale, di una nuova ‘titolarità’ e ‘presa in carico’ da parte dei cittadini del Cultural Heritage.

FIRMATARI

BAICR Cultura della Relazione, in data 16 febbraio 2015, ha firmato l'accordo di rete con l'obiettivo di realizzare una collaborazione per la progettazione e realizzazione di una Scuola in Digital Cultural Heritage, Arts and Humanities che utilizza l’approccio della formazione integrata secondo modelli di qualità e di valutazione rispondenti agli standard internazionali di e-learning i cui obiettivi sono:

Formativi: dotare i discenti di una serie di strumenti culturali e scientifici atti a stimolare l’interdisciplinarietà, l’inserimento in comunità nazionali ed internazionali attraverso la partecipazione a progetti avanzati nel campo della conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale, delle arti e scienze umane digitali; sviluppare una cultura del digitale nella conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale nelle arti e scienze umane.

Scientifici e sociali: aggiornare coloro che già operano nelle organizzazioni culturali e per preparare le future generazioni in questo settore. La digitalizzazione, infatti, non è solo un fatto tecnico ma impone un ripensamento dei management models capaci di incidere sulla valorizzazione, sull’effettiva comunicazione e fruizione dell’arte e del patrimonio culturale.

TUTTE LE NEWS DELLA SCUOLA A RETE - DICULTHER

http://www.baicr.it/news-diculther

http://diculther.eu/

Copyright: BAICR Cultura della Relazione S.C.A.R.L. 2013 - Area Formazione, Via delle Coppelle, 35 - Roma
Privacy Policy

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information