Resoconto di un momento di condivisione: il Palinsesto Geografico

Resoconto di un momento di condivisione: il Palinsesto Geografico

21 Gennaio 2015: il secondo incontro del Palinsesto Geografico in continuità con l’evento di...

La bellezza della Carnia nel racconto del prof. Lucio Fumagalli

La bellezza della Carnia nel racconto del prof. Lucio Fumagalli

Il prof. Lucio Fumagalli rivive un viaggio alle radici del concetto di albergo diffuso nel...

L'Albergo Diffuso come sistema di valorizzazione del territorio

L'Albergo Diffuso come sistema di valorizzazione del territorio

L'Albergo Diffuso è un'impresa ricettiva alberghiera situata in un unico centro abitato,...

La città delle Relazioni: un nuovo modello di territorio

La città delle Relazioni: un nuovo modello di territorio

Lucio Fumagalli, presidente del BAICR e di 4Changing, parla di un nuovo modello di territorio:...

Resoconto della giornata di lavoro del Palinsesto Geografico: lo storify

Resoconto della giornata di lavoro del Palinsesto Geografico: lo storify

Cultura e tecnologia a sostegno della valorizzazione dei beni materiali e immateriali dei...

  • Resoconto di un momento di condivisione: il Palinsesto Geografico

    Resoconto di un momento di condivisione: il Palinsesto Geografico

  • La bellezza della Carnia nel racconto del prof. Lucio Fumagalli

    La bellezza della Carnia nel racconto del prof. Lucio Fumagalli

  • L'Albergo Diffuso come sistema di valorizzazione del territorio

    L'Albergo Diffuso come sistema di valorizzazione del territorio

  • La città delle Relazioni: un nuovo modello di territorio

    La città delle Relazioni: un nuovo modello di territorio

  • Resoconto della giornata di lavoro del Palinsesto Geografico: lo storify

    Resoconto della giornata di lavoro del Palinsesto Geografico: lo storify

L'Albergo Diffuso come sistema di valorizzazione del territorio

lane-566720 1280Cultura, tecnologia e sviluppo economico sono i temi principali legati al programma del Palinsesto Geografico. Il Palinsesto Geografico ha origine quindi dall’idea che l’estrema articolazione ed eterogeneità della nostra comunità possa e debba essere letta come elemento di ricchezza propria e palestra concettuale oltre che operativa dove apprendere e sviluppare metodologie relazionali pienamente coerenti e per alcuni aspetti anticipatorie dei processi evolutivi in atto a livello mondiale in tutti i campi sociali, siano essi culturali, economici, finanziari, della ricerca pura come di quella applicata.
Il “Palinsesto Geografico” nasce non a caso in Italia e a Roma in particolare, valorizzando anche il lavoro di Istituti Culturali accomunati dal desiderio di conservare la conoscenza e di renderla disponibile nel modo più esteso possibile attraverso il dialogo con il mondo delle tecnologie digitali e della conoscenza geografica.

In un periodo in cui, la rivalutazione del territorio inteso come luogo dove è possibile incontrare la persona e dove la persona sviluppa le sue relazioni prevalenti, forte interesse sta riscuotendo il modello di marketing turistico dell'Albergo Diffuso. Organizzato pensando ad uno sviluppo territoriale sostenibile che aiuti nella conservazione del patrimonio architettonico e socio culturale, l’Albergo diffuso viene concepito come struttura ricettiva unitaria che permette la valorizzazione delle risorse ambientali e del patrimonio edilizio facendole divenire elementi essenziali dell’ dell’offerta turistica. 

L'Albergo Diffuso. La storia dell'Albergo Diffuso nasce per sostenere il recupero del patrimonio artistico ed architettonico di piccoli villaggi, gravemente lesionati a seguito del terremoto del Friuli del 1976. Lo spirito, fin dal principio, teneva conto sia della strategica ubicazione del patrimonio edilizio, sia delle bellezze paesaggistiche presenti nel territorio circostante. Le linee guida di questo modello turistico potevano essere già sintetizzate nei seguenti punti:

- Mantenimento del tessuto edilizio esistente

- Riutilizzo del patrimonio abitativo esistente

- Realizzazione di aree di verde differenziate

- Razionalizzazione dei percorsi viabilistici meccanici e pedonali

- Incentivazione agricola e ortofrutticola

- Localizzazione di un area per nuova edificazione

- Gestione dell’iniziativa affidata ad unalla cooperativa creata dai cittadini

- Realizzazione di un preciso piano economico che assicurasse l’identificazione precisa degli investimenti  e un modello di impiego che assicurasse fonti costanti di reddito.

Il modello, adatto alla valorizzazione dei borghi e dei paesi con centri storici di interesse artistico e architettonico, sembra aver trovato finalmente la chiave di volta: una proliferazione importante con circa una settantina di strutture dislocate in tutto il territorio nazionale.  Nel panorama attuale, si configurano quindi come offerta alberghiera completa, potenzialmente in grado di diventare il punto di riferimento per tutti gli esercizi commerciali del centro abitato ove esso risulta allocato, in quanto l’accoglienza turistica diventa funzionale alla scoperta e allo sfruttamento di tutto il territorio e delle sue attività in esso operanti. Un modello all’avanguardia, in grado di rinnovarsi e modellare le proprie caratteristiche in modo da risultare sempre più adatto alle esigenze del turista moderno e del territorio considerato. 

L'interesse. Con la presentazione del programma Palinsesto Geografico, realizzata lo scorso 21 giugno a Villa Celimontana, sede della Società Geografica Italiana, il BAICR Cultura della Relazione si pone come soggetto all'avanguardia con l’obiettivo generale di assicurare il dominio e l’impiego diffuso della conoscenza del Territorio fisico e concettuale in tutte le sue dimensioni tecnologiche e applicative. Master universitari e corsi specialistici destinati al mondo delle istituzioni culturali e territoriali, delle professioni e degli operatori economici, guidati da un comitato scientifico e organizzativo che permettano di assicurare la valorizzazione e la condivisione delle esperienze disciplinari delle diverse iniziative didattiche. 

I protagonisti. Parlando della poesia tra l’emigrazione, il dialogo e la cultura del territorio, Leonardo Zanier, poeta e scrittore friulano, considerato il padre fondatore dell’Albergo Diffuso, vede il progetto come un modo per accogliere i turisti facendoli entrare non solo nelle case, ma anche nella storia e nella cultura locale.

Approfondimenti

Le news baicr Palinsesto Geografico 

Le news baicr Palinsesto Geografico – 27 giugno – Villa Celimontana

Wikipedia logo Albergo Diffuso Wikipedia

Facebook Immagini Albergo Diffuso

 

Copyright: BAICR Cultura della Relazione S.C.A.R.L. 2013 - Area Formazione, Via delle Coppelle, 35 - Roma
Privacy Policy

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information